24 dicembre 2009

Auguri!



Il blog ritorna dopo l'Epifania.

Vi lascio in regalo una straordinaria illustrazione del grande Norman Rockwell.

Auguri!

18 dicembre 2009

L'imbarazzato.

Bellissimo il Buongiorno di oggi di Massimo Gramenllini su La Stampa:

Salve, faccio parte della tribù quasi estinta degli Imbarazzati. Il tipico asociale che sul treno, appena il telefono comincia a vibrare, si alza di scatto ed esce in corridoio a biascicar parole a mezz’asta. Poi rientro nello scompartimento per ascoltare le conversazioni degli altri. Conversazioni squillanti e istruttive, concluse dalla nuova formula di congedo vagamente cinese: «cia-ciao». Apprendo dalla viva voce della signora accanto al finestrino che sua figlia è stata respinta a un esame per aver copiato il compito sbagliato: succede. Apprendo dalla vicina di posto che sua sorella ha problemi di dissenteria, e la cosa mi addolora, anche perché starei mangiando un panino. Apprendo che la moglie del mio dirimpettaio si è scordata di fare la spesa e la grave mancanza innesca un litigio coniugale sui massimi sistemi, tale da comportare una interruzione momentanea delle comunicazioni. Lei richiama, lui lascia trillare a lungo (ha la suoneria dei «tre piccoli porcellin», lo giuro) e infine risponde. Pace fatta, per la soddisfazione di tutti i passeggeri. Il mio telefono torna proditoriamente a vibrare e scappo in corridoio. «Perché va fuori a parlare?», commentano alle mie spalle. «Non vorrà che ascoltiamo quel che dice».

Sì, lo ammetto, anche quello. Però non solo quello. C’è il timore di infastidire il prossimo e - si potrà dire? - un po’ di vergogna: cascami di maleducazione familiare che purtroppo trent’anni di tv-verità non sono ancora riusciti a debellare. Questo vorrei rispondere al signore dei tre piccoli porcellin. Ma quando rientro nello scompartimento sta urlando al telefono.


Massimo Gramellini

16 dicembre 2009

Ultimissime da Babele.

Che schifo!

Questa mattina ho saputo che la trasmissione radiofonica Ultime da Babele di e con Giorgio Dell'Arti, a fine anno chiude i battenti. O meglio, glieli fanno chiudere.

Peccato. Era la mia trasmissione feticcio: adesso cosa ascolterò la mattina in macchina?

11 dicembre 2009

Amore, cosa ti hanno dato da mangiare oggi all'asilo? Mamma, vai su Twitter e leggilo.



Interessante iniziativa del Comune di Torino che da alcuni mesi utilizza Twitter per pubblicare giornalmente i menu degli asili nido e delle scuole materne.

Visto su: Cattiva Maestra.

9 dicembre 2009

Se saltelli segna Balotelli.



Suggerimento di titolo nel caso i cronisti sportivi fossero a corto di idee per domani (oggi).

Ci sembra un modo intelligente per sdrammatizzare le polemiche legate all'altro coro molto simile usato da alcuni contro l'attaccante di colore dell'Inter.

5 dicembre 2009

2 dicembre 2009

L'headquarter è a Casalpusterlengo. Of course.



Grazie ad Antonella Tacci. Via Gery Palazzotto.

Social Network: avviso ai naviganti.

"Social Network: Attenzione agli effetti collaterali" è il titolo della guida scaricabile gratuitamente dal sito delle Poste Italiane. La guida è disponibile anche nei principali uffici postali italiani.

Da un assist di Renato Gelforte.